Cosa sono le Ads e quando usarle

Pubblicità online

Online advertising

Investi in strategie di marketing a partire da obiettivi predefiniti.
Ads: cosa significa?
La pubblicità è un aspetto cruciale della gestione di ogni attività. Oggi più che mai, gli utenti (e potenziali clienti) navigano online alla ricerca di prodotti, professionisti, e più in generale soluzioni. Fare marketing su internet è quindi fondamentale, ma è indispensabile farlo bene.

Esistono diverse possibilità a dipendenza delle piattaforme di preferenza. Ognuna di queste dispone di piattaforme tecniche attraverso le quali si possono creare campagne con scopi ben precisi.

Ad esempio, tutti noi abbiamo visto il bottone "promuovi" su Instagram. Vi state chiedendo se si tratta dell’accesso al portale appena descritto? La risposta è no, quella è semplicemente l’interfaccia cattura utenti alle prime armi che non consente di personalizzare le campagne come bisogna fare.

La pubblicità offline, sia essa costituita da brochure e flyer ad uso interno o da attività di volantinaggio, non è da escludere a priori. Essa rimane sicuramente uno strumento valido ed efficace per tutte le attività che cercano di colpire un’utenza di una generazione diversa che spesso non è così presente su internet.

Social media marketing

4+ miliardi di utenti. Non puoi non esserci.
Facebook & Instagram
Il colosso americano che controlla due delle principali piattaforme disponibili sul mercato, permette ad agenzie e ad utenti esperti di creare vere e proprie campagne, indipendenti dal budget, attraverso le quali è concettualmente possibile raggiungere tutto il mondo.

Il primo step prevede la definizione di un'audience, ovvero del bacino di utenti che l’attività promozionale prevede di colpire. La personalizzazione è possibile in tutte le variabili, siano esse età, genere, posizione e soprattutto interessi simili. Viene pertanto definito con il cliente l'utente tipo e si procede all'identikit dello stesso. Creato l'insieme di persone target, si procede alla stesura di frasi contenenti parole chiave, secondo lo stile comunicativo prediletto.

Contestualmente, il team di designer si occupa della creazione di grafiche in grado di soddisfare le aspettative dell'audience e, soprattutto, allineate alla brand identity del cliente. Bisogna tener presente che gli utenti che navigano i social media vedono infinite immagini una dopo l'altra e, spesso, non sono affatto alla ricerca di un prodotto o una soluzione specifica. È fondamentale quindi un design accattivante in grado di catturare l'attenzione e convertire. Cosa significa? Per conversion si intendono tutte le azioni intraprese dagli utenti di fronte ad una pubblicità, siano esse visite al profilo o click su bottoni strategici.

Una volta accettate le grafiche e definita l’audience, si procede alla definizione del budget. Esso viene suggerito da hextech sulla base delle informazioni tecniche, ma confermato direttamente da chi sta promuovendo.

Non esiste un budget ideale e tantomeno esiste una durata minima, tuttavia è impensabile che una campagna pubblicitaria di successo sia a costo zero e della durata di poche ore.

Motori di ricerca

Tutti i tuoi potenziali clienti ci sono. E tu?
Google
Fra i diversi motori di ricerca, Google è sicuramente leader indiscusso. Viene utilizzato ogni giorno da ognuno di noi ma, a differenza dei social media, l'utente che naviga sta cercando qualcosa di specifico e i contenuti grafici sono in numero significativamente ridotto. Oltre alle attività di SEO (Search Engine Optimisation), già discusse nella pagina dedicata, è possibile implementare vere e proprie strategie SEM (Search Engine Marketing).

Il procedimento è simile a quello applicato a Facebook ed Instagram, tuttavia le risorse vengono concentrate nell'identificazione di parole chiave, titoli e sottotitoli in grado di mettere in risalto il proprio sito a discapito degli altri risultati della ricerca.

Attraverso Google Ads, è possibile definire le cosiddette "Display Ads", ovvero pubblicità che appaiono anche su altri siti negli spazi dedicati. In questo caso la pertinenza della propria pubblicità su altri siti non è assicurata ma un buon prodotto è sempre interessante per un potenziale cliente. Questo tipo di pubblicità è da considerarsi indispensabile se l'obbiettivo è di consolidare l'immagine del proprio brand e di acquisire fiducia da parte degli utenti.

Per poter fare questo tipo di marketing è indispensabile avere un sito web in grado di gestirne il traffico derivante. È inoltre consigliato avere a disposizione almeno un tool di analisi statistica che, se impostato correttamente, permette di analizzare performance e conversioni.

Sviluppo.

Un processo efficiente, analitico e ben studiato.
Approccio

Portfolio.

Alcuni dei lavori svolti per vedere come lavoriamo.
Progetti

Pricing.

Soluzioni pensate per
ogni necessità.
Prezzi